Waldkirch (SG)

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Com. SG, regione San Gallo; (879: Waldchirichun marcho). Comprende i com. patriziali e le parrocchie di W. (lungo la strada Engelburg-Bischofszell) e Bernhardzell, le frazioni di Sorntal, Ronwil, Hofirst, Edlischwil, Bleichenbach, Sch÷ntal e l'area del Tannenberg. Pop: 2681 ab. nel 1837, 2601 nel 1850, 2764 nel 1900, 2556 nel 1950, 3040 nel 2000. Nel 1831 a Widenhueb fu scoperto un importante tesoro di ca. 6000 monete romane (70-256 d.C.). La regione fu colonizzata probabilmente dall'alto ME. A Sorntal Ŕ stata rinvenuta una tomba a schiera alemanna del VII sec. W. era una proprietÓ fondiaria del convento di San Gallo. Nel 1277/78 entr˛ nella sfera di influenza dei signori von Ramschwag, ma entro il 1462 fu riconquistato dal principato abbaziale di San Gallo e, quale giurisdizione di W. (statuto nel 1469), integrato nel distr. amministrativo di Oberberg dell'Alte Landschaft. Durante le guerre di Appenzello W. e Bernhardzell si allearono con gli Appenzellesi e la cittÓ di San Gallo (1401) e perci˛ entrambe le localitÓ furono incendiate (1403). La pop. partecip˛ pi¨ volte a sollevazioni contro il dominio del principe abate. A W. nel 1489 si tenne una Landsgemeinde, la cosiddetta alleanza di W. Nel 1528 fu introdotta la Riforma. Dal 1532 fu ristabilita la signoria del principato abbaziale. W. prese parte ai moti rivoluzionari dell'Alte Landschaft. La chiesa parrocchiale catt. di S. Biagio, costruita probabilmente nel IX sec., fu ampliata nel 1720-22, rinnovata internamente nel 1783 e sottoposta a un restauro integrale nel 1989-91. Nel 1803 W. divenne con Bernhardzell un com. del neocostituito cant. San Gallo, fino al 2003 appartenente al distr. di Gossau. Nel 1872 il com. rinunci˛ a un collegamento alla Ferrovia del Nord-Est (linea Gossau-Bischofszell). Nel 1361 Ŕ menz. un mulino a W. Nel com., ancora all'inizio del XXI sec. a carattere rurale, fino a XVIII sec. inoltrato domin˛ la campicoltura, in seguito la frutticoltura e, dalla seconda metÓ del XIX sec., l'economia lattiera (11 caseifici nel 1993). L'industria tessile a domicilio, sviluppatasi nel XIX sec., perse di importanza dopo il 1900. Nel 1823 fu fondata la filanda di Sorntal; l'azienda che ne proseguý l'attivitÓ cess˛ la produzione nel 1969. Dopo la seconda guerra mondiale il com. conobbe una nuova crescita economica con l'incremento dell'attivitÓ edilizia.


Bibliografia
– P. Traxler, Chronik von Waldkirch-Bernhardzell, 1991

Autrice/Autore: Cornel Dora / uba