11/05/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 

Divisi

Il termine, così come il suo equivalente, avventizi, designava, nei sec. che precedettero la nascita del cant. Ticino, una particolare classe di ab. di un determinato com. o città. In uso spec. nel Mendrisiotto, indicava in genere i cittadini residenti da un tempo limitato o i loro discendenti; a Mendrisio nella classe dei divisi (cioè dei Dimoranti che non facevano parte della comunità dei borghesi) erano compresi tanto i vicini recenti che i semplici residenti. A seconda delle realtà locali, essi godevano di diritti (civici e di godimento dei beni comuni) più o meno ampi, ma comunque sempre limitati rispetto a quelli delle altre classi, i nobili (Mendrisio) o vicini e cittadini antichi (Lugano).


Bibliografia
– G. De Biasio, Il censo e il voto, 1993

Autrice/Autore: Chiara Orelli