No 4

Häberlin, Hans Konrad

nascita 22.8.1789 Bissegg (oggi com. Amlikon-Bissegg), morte 1.6.1850 Bissegg, rif., di Bissegg. Figlio di Hans Konrad, giudice di pace e proprietario terriero. ∞ (1816) Elisabetha Hugentobler, figlia di Heinrich, mugnaio e amministratore della giustizia. Conseguì la formazione di avvocato presso Joachim Leonz Eder e alla scuola superiore (Hohe Schule) di Berna; fu in seguito attivo a Bissegg come avvocato e proprietario terriero. Durante la Rigenerazione (1830-31), si fece notare in Turgovia come politico conservatore. Una visita a Thomas Bornhauser, capo del movimento di Rigenerazione, nel 1831 fu interpretata dagli avversari come un attentato e strumentalizzata a fini politici. Nel processo che seguì H. venne però assolto e riabilitato. Fece parte del Gran Consiglio del cant. Turgovia dal 1837 al 1845.


Fonti
Akten betreffend die gegen Hrn. Advokaten Joh[ann] Konrad Häberlin, von Bissegg, geführte Untersuchung [...], 1831
Bibliografia
– J. P. Zwicky von Gauen (a cura di), Schweizerisches Familienbuch, 1, 1945, 77-90
– M. Mebold, Eduard Häberlin, 1971, 5-10

Autrice/Autore: Verena Rothenbühler / vfe