No 4

Zähringen, Gebhard von

Menz. la prima volta nel 1084 quale vescovo di Costanza,morte 12.11.1110. Figlio del duca Berchtold I von Z. Fratello di Berchtold II ( -> 1). Preposito a Xanten (Reno inferiore) e monaco a Hirsau, il 21.12.1084 fu eletto vescovo di Costanza, durante un sinodo tenutosi nella città e presieduto dal legato Oddone di Ostia. Nominato legato pontificio in Germania (1089) da quest'ultimo, divenuto papa Urbano II, capeggiò gli oppositori svevi di Enrico IV. Concluse poi un trattato di pace territoriale con i signori svevi a Ulma (1093) e tenne a Costanza un sinodo sulla riforma monastica (1094). Espulso da Costanza forse nel 1103 dall'antivescovo Arnold von Heiligenberg, vi fece ritorno nel 1105 sotto la protezione di re Enrico V. Nel 1107 venne sospeso dalla carica di legato.


Bibliografia
HS, I/2, 264-267
Germania Sacra, n.s., 42, 1, 2003, 221-261

Autrice/Autore: Helmut Maurer / vwy