Aarolfingen

Progetto utopico risalente a un'epoca di alta congiuntura (fine anni '60-inizio anni '70), secondo cui le strutture di più città (AARau, OLten, ZoFINGEN) e com. (15 solettesi, 18 argoviesi) avrebbero permesso la nascita graduale di una città policentrica di 330'000 ab., dotata di infrastrutture metropolitane quali un'univ. (Urbanistica), alternativa ai grandi agglomerati urbani (Basilea, Berna, Lucerna e spec. Zurigo) e in grado di bloccare il moltiplicarsi di piccoli insediamenti nell'Altopiano (Urbanizzazione). Presentato nelle linee guida per l'occupazione del territorio del cant. Argovia (Leitbild der Besiedlung des Kantons Aargau, 1968), il progetto concordava con le idee formulate dall'ist. del Politecnico fed. di Zurigo attivo nel campo della pianificazione locale, regionale e nazionale. Le direttive di pianificazione del territorio sviz. "CK-73" (Chefbeamten-Konferenz, Conferenza dei quadri superiori della Conf., 1973) prevedevano la promozione di un nuovo grande centro urbano nella zona di Aarau-Olten per evitare una sovrapposizione fra Zurigo e Basilea. L'idea, auspicabile sul piano nazionale, incontrò resistenze presso diversi gruppi che si occupavano di pianificazione a livello regionale; anche il cant. Soletta, preoccupato per la sua integrità territoriale, respinse il progetto, che giudicava inconciliabile con le proprie direttive di decentramento. Nonostante i primi dibattiti sulla pianificazione, il progetto non ebbe il sostegno dell'opinione pubblica; nel 1974, quando a causa della recessione buona parte dei grandi piani territoriali vennero abbandonati, anche nel cant. Argovia il progetto fu archiviato come irrealizzabile. Riemerso con criteri geografici in parte diversi (estensione a Langenthal o al Gäu solettese), il progetto di una città dell'Altopiano si è concretizzato parzialmente sul piano economico nel 1994 con la creazione della Mittelland-Zeitung, giornale nato dalla fusione di tre quotidiani della regione (Aargauer Tagblatt, Oltner Tagblatt, Zofinger Tagblatt), la cui pubblicazione è stata però sospesa nel 1996. Sul piano politico, i sindaci delle tre città hanno incontri regolari; la cosiddetta "piattaforma Argovia Soletta" (1999) istituzionalizza tale collaborazione regionale.


Bibliografia
Aargauer Volksblatt, 1.8.1989
Olten 1798-1991, 1991, 373
– C. Seiler, A. Steigmeier, Geschichte des Aargaus, 1991, 180 sg.

Autrice/Autore: André Schluchter / vfe