02/09/2011 | segnalazione | PDF | stampare

Gächlingen

Com. SH, distr. Oberklettgau; (Câhtelinga, menz. in un documento di donazione falsificato del X sec.; 1049: Gehtelinga). Villaggio viticolo situato ai piedi del versante meridionale del Randen. Pop: 24 case nel 1531, 705 ab. nel 1801, 1194 nel 1850, 794 nel 1900, 682 nel 1950, 604 nel 1970, 872 nel 2000. La regione di Niederwiesen-Goldäcker fu colonizzata dall'inizio del Neolitico (fine del VI - metà del V millennio a.C.) e di nuovo nel Bronzo finale (X sec. a.C.). Ritrovamenti isolati risalenti al periodo di La Tène e all'epoca romana attestano altri insediamenti non ancora localizzati. Sul Langer Randen sono state rinvenute tracce di un insediamento d'altura. Sono stati scoperti inoltre ceramiche del primo periodo alemanno e un fondo di capanna alemanno. Oltre a diversi conventi locali, possedevano beni a G. fondazioni cittadine, esponenti della nobiltà e cittadini benestanti. La bassa giustizia fu esercitata dapprima da Heinrich von Zurzach e dai signori von Randegg e dal 1381 dalla fam. Im Thurn di Sciaffusa; nel 1513 fu acquisita dall'ospedale di S. Spirito. I diritti di alta giustizia appartenevano ai langravi del Klettgau; nel 1656 passarono alla città di Sciaffusa. G. fece parte del baliaggio (Obervogtei, dal 1656 Landvogtei) di Neunkirch. Nel tardo ME il villaggio abbandonato di Tettlingen fu annesso al territorio com. di G. Con l'acquisizione della frazione di Hünighofen (1514/33) e del Wetzenhof (1555), G. si estese considerevolmente verso il Randen. Tra il XVI e il XIX sec. i boschi sul versante orientale del Langer Randen furono oggetto di contese con il com. confinante di Siblingen. La vecchia cappella situata a G., dedicata principalmente a S. Giacomo, era affiliata alla parrocchia di Neunkirch. Nel 1806 fu costituita una parrocchia autonoma; la chiesa attuale fu costruita nel 1844-45. Nel XIX e XX sec. G. subì un forte spopolamento, dovuto all'emigrazione (soprattutto negli Stati Uniti e in Brasile) e alla partenza di molti ab. verso l'agglomerato industriale di Sciaffusa/Neuhausen. Negli anni 1942-47 è stata effettuata una bonifica integrale. Dal 1968 G. è collegato alla linea di autobus Sciaffusa-Schleitheim. Nel 2000 il settore primario occupava ancora più di un quinto della pop.


Bibliografia
MAS SH, 3, 1960, 47-56
– W. U. Guyan, Erforschte Vergangenheit, 1, 1971, 78-81, 197-200
– H. Reich, Geschichte der Gemeinde Gächlingen, 19922

Autrice/Autore: Robert Pfaff / mdi