31/08/2010 | segnalazione | PDF | stampare
No 1

Renker, Gustav

nascita 12.10.1889 Vienna,morte 23.7.1967 Langnau im Emmental, di Zurigo. Figlio di Heinrich Martin, commerciante, e di Maria Katharina Schimmer. ∞ (1918) Margarete Helene Schulzke, figlia di Franz Gustav. Dopo il dottorato in musica e storia della musica a Vienna divenne direttore d'orchestra e giornalista. Fu redattore del Berner Tagblatt a Berna (1919-29), scrittore indipendente in Carinzia (1929-31) e redattore dell'Emmenthaler Blatt a Langnau (1931-45). Esordý come scrittore con un resoconto delle sue esperienze sul fronte alpino durante la prima guerra mondiale. Fu autore di oltre 60 romanzi, in maggioranza legati alla realtÓ locale, come Schicksal in der Nordwand (1938) o Schrattenfluh (1940), racconti e resoconti, in particolare dei suoi viaggi in Europa e nell'Africa settentrionale. Compose inoltre canzoni, di cui scrisse anche i testi (Du liebes, altes Bern, 1925).


Bibliografia
– Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 12, 1005-1008
– Killy, Literaturlex., 9, 392

Autrice/Autore: Karin Marti-Weissenbach / sma