11/08/2009 | segnalazione | PDF | stampare | 

Arisdorf

Com. BL, distr. Liestal. Situato nel Giura tabulare, il com. comprende l'insediamento vallivo di A. (1154: Arnolstorf), composto di tre nuclei (Oberdorf, Mitteldorf, Unterdorf), l'ex com. di Olsberg (BL, incorporato ad A. nel 1882) e fattorie sparse. Pop: 515 ab. nel 1699, 523 nel 1774, 837 nel 1850 (con Olsberg), 763 nel 1900, 720 nel 1950, 1360 nel 2000. Ritrovamento di reperti archeologici a Eileten e Geispitz (periodo di Hallstatt) e a Seiglisten e Rittersbühl (epoca galloromana); tracce di insediamenti del XIII/XIV sec. in località Schöffletenboden. La cappella di S. Croce, menz. nel XII sec., dipendeva dalla parrocchia di Kaiseraugst; i diritti di patronato passarono nel 1529 a Basilea, che nel 1594 sostituì alla cappella una chiesa rif. Nel XII sec. A. apparteneva al convento basilese di Sankt Alban, nel XIII sec. alle fam. nobili dei von Frohburg e dei von Thierstein che ad A. avevano entrambe una sede (Meieramt) per l'amministrazione dei loro beni fondiari. Attorno al 1300 la parte detenuta dai Frohburg passò ai Thierstein che a loro volta, in seguito a difficoltà finanziarie, cedettero A. in due tappe successive (1408 e 1446) alla fam. basilese dei von Bärenfels. Nel 1532 il villaggio fu acquisito per 2000 fiorini da Basilea, che lo integrò nel baliaggio di Farnsburg; nel 1798 fu integrato nel distr. elvetico di Liestal e nel 1833 fu annesso al neocostituito cant. di Basilea Campagna. Devastato dalla peste (spec. nel 1593-94 e 1610-11), A. subì gravi danni anche a causa dell'incendio del 1609 e durante la guerra dei Trent'anni. Nel XVIII e XIX sec. molte fam. contadine si dedicavano alla tessitura a domicilio di nastri; nel 1856 si contavano 58 telai. La ricomposizione parcellare fu attuata negli anni 1957-82. A. conserva tuttora una struttura prevalentemente agricola; alla viticoltura si è andata gradatamente sostituendo la frutticoltura (spec. ciliegi). Nel 1990 il 27% degli attivi lavorava ancora nel primario; il villaggio è però divenuto in parte un com. residenziale e abitato da pendolari.


Bibliografia
– F. Gschwind, Bevölkerungsentwicklung und Wirtschaftsstruktur der Landschaft Basel im 18. Jahrhundert, 1977
– M. Kunz, Die Feldregulierung Arisdorf, 1982
– J. Ewald, J. Tauber (a cura di), Tatort Vergangenheit, 1998
– M. Hediger-Bürcher, «Olsberg - Dorf in zwei Kantonen», in Rheinfelder Neujahrsblätter, 55, 1999, 29-35

Autrice/Autore: Thomas Schibler / vfe