02/03/2012 | segnalazione | PDF | stampare | 

Starrkirch-Wil

Com. SO, distr. Olten; (1036: Starchenchilcha; 1288: Wile). Situato tra l'Aar e il versante settentrionale della catena montuosa dell'Engelberg, comprende i due villaggi agglomerati di Starrkirch e Wil, la fattoria isolata di Wartburg e la fortezza di Neu-Wartburg, detta comunemente Säli-Schlössli. Pop: 98 ab. nel 1739, 206 nel 1804, 361 nel 1850, 572 nel 1900, 875 nel 1950, 1253 nel 2000. Sono venuti alla luce reperti del Magdaleniano presso il Mühleloch e un rifugio del Neolitico nel Mühletäli. Il capitolo di Beromünster era proprietario della chiesa dei SS. Pietro e Paolo a Starrkirch; nel 1498 i diritti di patronato passarono al capitolo di Schönenwerd. Un canonico fu prete secolare della parrocchia di S., che includeva anche Dulliken, con cui S. costituiva inoltre un tribunale dei Dodici. Parte del baliaggio di Gösgen, S. passò a Soletta nel 1458 e nel 1623 venne assegnato al baliaggio (Schultheissenamt) di Olten. La cappella di S. Anna, presso le fattorie di Wartburg, è attestata dal XVII sec. Nel 1679 il canonico Jakob Gugger donò 2000 fiorini per la costruzione di una casa parrocchiale a S., istituendovi l'obbligo di residenza del parroco. Il parroco Paulin Gschwind si rifiutò nel 1871 di pronunciare il dogma dell'infallibilità papale e fu perciò scomunicato; il 22.11.1874 venne fondata la comunità catt.-cristiana di Starrkirch-Dulliken. S. divenne un importante luogo del Kulturkampf. Nel 1874 nacque la comunità catt.-romana di Dulliken-Starrkirch e nel 1897 il governo fece istituire la parrocchia catt.-romana di Dulliken-Starrkirch. Sul piano rif. S. fa capo con Dulliken al com. parrocchiale di Olten. Nel 1807 fu attiva a S. una fornace e nel 1837 dieci tessitori e sei tessitori di calze lavoravano per fabbricanti di calze di Olten. L'ubicazione su un pendio non permise l'insediamento di attività industriali, ma il com. (spec. Wil) si è per contro trasformato in un sobborgo residenziale di Olten. Nel 2005 il settore terziario offriva l'88% dei posti di lavoro nel com.


Bibliografia
– A. Kocher, «Der Buchsgau», in JbSolG, 39, 1966
Starrkirch-Wil, 2007

Autrice/Autore: Hans Brunner / mdi