21/02/2013 | segnalazione | PDF | stampare | 

Uetikon am See

Com. ZH, distr. Meilen; (ca. 1150: Uotinchova; fino al 1977: Uetikon). Situato sulla sponda destra del bacino superiore del lago di Zurigo, comprende gli antichi insediamenti di Kleindorf, Grossdorf, Langenbaum, Oberstmatt, Grüt, Rundirain e Weid. Pop: 382 ab. nel 1634, 1121 nel 1850, 1365 nel 1900, 2521 nel 1950, 4026 nel 1990, 5210 nel 2000.

Sono stati rivenuti insediamenti lacustri del Neolitico e della tarda età del Bronzo presso l'imbarcadero, accanto alla fabbrica chimica. La giurisdizione fu detenuta dai baroni von Wädenswil (fino al 1287), dalla commenda gerosolimitana di Wädenswil (1287-1549) e dal balivo zurighese di Wädenswil (1550-1798). Il diritto curtense di Wädenswil del 1409 valeva anche per U. Nel ME il principale proprietario fondiario fu il Grossmünster di Zurigo. Sul piano ecclesiastico U. fece capo a Meilen come quinto villaggio (Wacht) fino al 1682, quando divenne un com. parrocchiale autonomo; la cappella sorta nel 1429 sulla Rütihalde (oggi Kirchbüel) fu trasformata in chiesa parrocchiale. La fam. zurighese Lochmann, proprietaria della tenuta Langenbaum costruita a U. nel 1661, detenne fino al 1760 i diritti di collazione, poi passati al Piccolo Consiglio di Zurigo. L'abbazia di Einsiedeln mantenne i diritti di decima fino al loro riscatto nel 1821. Nel 1650 U. aveva una propria scuola. La cappella catt. risale al 1967, la chiesa di S. Francesco al 2008. Fino al XX sec. U. rimase un villaggio rurale, basato sul piccolo artigianato, la pesca, la navigazione, la campicoltura e l'allevamento; dal tardo ME esercitò un ruolo importante anche la viticoltura. Nel 1879 fu fondata la cooperativa di economia lattiera di Kleindorf, nel 1899 il caseificio a Grossdorf. Tra il 1886 e il 1974 la superficie viticola diminuì da 81 a 3 ettari. La cooperativa di consumo, nata nel 1899, fusionò con la Coop Zürichsee/Oberland nel 1969. All'inizio del XXI sec. la Chemische Fabrik Uetikon, creata dai fratelli Schnorf nel 1818, costituiva la più antica impresa chimica attiva in Svizzera. Tra il 1924 e il 2002 la Ernst Wirz AG produsse a Kleindorf strutture speciali per camion. Le infrastrutture com. furono potenziate con la stazione lungo la linea ferroviaria sulla sponda destra del lago di Zurigo (1894), l'approvvigionamento idrico (1898), lo stabilimento balneare (1899), l'illuminazione elettrica delle strade (1903), la rete del gas (1907), la scuola secondaria (separazione da Männedorf nel 1908) e la biblioteca com. (1919). Tra le principali strutture assistenziali figurano la casa per anziani Wäckerling (fino al 2007 ospizio medicalizzato cant. appartenuto alla Fondazione Wäckerling creata nel 1902) e la Fondazione Wohlfahrtshaus dei fratelli Schnorf (1920).


Bibliografia
– P. Ziegler, Uetikon am See, 1983

Autrice/Autore: Peter Ziegler / sat