No 1

Gabrini, Antonio

nascita 20.9.1814 Milano,morte 5.11.1908 Lugano, catt., di Milano. Figlio di Camillo e di Antonietta Milesi. Per parte di madre imparentato con Giacomo Ciani. Celibe. Di fam. milanese, studi˛ in Svizzera all'Ist. Fellenberg di Hofwil e si form˛ come medico a Ginevra e a Parigi. Trasferitosi a Lugano presso Giacomo Ciani, che ne aveva assunto la tutela sin dall'infanzia, ottenne la cittadinanza ticinese (1847). Prese parte alla campagna di Airolo della guerra del Sonderbund (1847), dove fu fatto prigioniero, e l'anno seguente partecip˛ con i volontari ticinesi alla guerra di liberazione del Lombardo-Veneto. Fu deputato al Gran Consiglio ticinese (1859-63) e rettore del liceo cant. di Lugano (1870-77). Erede dei fratelli Ciani, benefattore dell'Ospedale it. di Lugano, leg˛ la grande villa Ciani sul lago a parenti milanesi, che nel 1912 la alienarono alla cittÓ di Lugano.


Bibliografia
– G. Martinola, Gli esuli italiani nel Ticino, 1, 1980, 114 sg.
DBI, 51, 117 sg.

Autrice/Autore: Carlo Agliati