No 1

Xylotectus, Johannes

nascita 1490 (Johannes Ludwig Zimmermann) Lucerna, morte 19.8.1526 Basilea, di Lucerna. Discendente da una fam. del patriziato cittadino. ∞ (1524 ca.) Margarethe Feer, figlia di Jost, contadino. Studiò a Basilea, conseguendo il baccalaureus (1508) e il titolo di magister artium (1510). In possesso di un'aspettativa su un canonicato a Beromünster (1499), fu poi nominato canonico di Sankt Leodegar im Hof a Lucerna (1504) e ordinato sacerdote (1513). Dal 1510 insegnò lat. a Lucerna e allacciò stretti legami con la cerchia di umanisti attorno a Joachim Vadiano, Ulrich Zwingli, Glareano e Oswald Myconius. Alla fine del 1524, quando la sua posizione a Lucerna divenne insostenibile a causa del suo orientamento rif., si trasferì a Basilea, dove morì di peste. Nel 1520 fu ritratto da Hans Holbein il Giovane.


Bibliografia
– W. Brändly, Geschichte des Protestantismus in Stadt und Land Luzern, 1956, 6 sg.
– C. Bonorand, H. Haffter (a cura di), Die Dedikationsepisteln von und an Vadian, 1983, 406 sg.

Autrice/Autore: Christian Moser / rog