09/09/2010 | segnalazione | PDF | stampare | 

Mühledorf (SO)

Com. SO, distr. Bucheggberg; (prima del 1264: Mulidorf, secondo una copia attorno al 1415-20; 1276: Mvlidorf). Villaggio lungo la strada nella profonda e stretta Mühletal. Pop: 284 ab. nel 1798, 315 nel 1829, 363 nel 1850, 318 nel 1900, 315 nel 1950, 328 nel 2000. M. condivise lo sviluppo politico dell'antica libera signoria di Buchegg e, dal 1470 al 1798, fece parte della bassa giurisdizione di Aetingen con Kyburg-Buchegg, Küttigkofen, Unterramsern, Aetigkofen, Brügglen, Hessigkofen e Tscheppach. Ancora all'inizio del XXI sec. gli stessi com. formavano la comunità rif. di Aetingen-M. La cappella di S. Margherita, menz. nel 1338, fu forse meta di pellegrinaggio (fonte di S. Margherita); divenuta pericolante, venne sostituita dall'odierna chiesa rif. nel 1853. Il mulino (menz. nel 1301), da cui deriva il nome del com., è il secondo centro dell'antico insediamento. L'acqua, abbondante come il legno, azionava inoltre segherie, un macinatoio e un frantoio (dal 1774); in località Bockstein veniva estratta arenaria conchiglifera. Nel 2003 i 125 posti di lavoro presenti nel com. erano ripartiti in maniera piuttosto uniforme fra i tre settori; i pendolari in entrata, attivi soprattutto in due grandi aziende (mulino e panificio) e nel settore alberghiero, erano 64, 101 quelli in uscita.


Bibliografia
– P. Lätt, Buchegg und die Buchegger, 1984
– P. Lätt, 650 Jahre Kirche Mühledorf [1338-1988], [1988]
– R. M. Kully, Solothurnische Ortsnamen, 2003
Mühledorf - Geschichte und Gegenwart, 2009

Autrice/Autore: Thomas Franz Schneider / vfe