06/02/2007 | segnalazione | PDF | stampare

Kyburg-Buchegg

Com. SO, distr. Bucheggberg; (1175: Ernaldus de Boucecca). Kyburg è il villaggio situato più a est sul margine settentrionale della valle del Limpach, tra la pianura e il pendio molassico, mentre Buchegg si trova in posizione più elevata, sull'altopiano a ovest del piccolo castello di Buchegg. Pop: 82 ab. nel 1798, 140 nel 1837, 173 nel 1850, 189 nel 1900, 212 nel 1950, 333 nel 2000. Nel 1314 i conti von Kyburg ottennero in feudo dalla casa d'Austria il langraviato della Piccola Borgogna, che comprendeva anche K. Nel 1391 la signoria di Bucheggberg passò a Soletta. Grazie alle qualità terapeutiche dell'acqua, riconosciute già nel 1637, nel 1851 venne costruito un bagno termale (trasformato in seguito nell'Hôtel Krone). L'economia è tuttora basata prevalentemente sull'agricoltura (caseificio dal 1870); una parte importante della pop. attiva è costituita da pendolari in uscita verso Soletta. Nel 1941-42 vennero eseguiti lavori di bonifica che portarono a una ricomposizione parcellare.


Bibliografia
– U. Wiesli, Geographie des Kantons Solothurn, 1969
– H. Sigrist, «Die Grafen von Buchegg», in Jurablätter, 35, 1973, 57-73

Autrice/Autore: Othmar Noser / mdi