12/09/2007 | segnalazione | PDF | stampare | 

Gossliwil

Com. SO, distr. Bucheggberg. (1246: Gosseriswile; 1276: Goselwyl). Il villaggio rurale sorge su un altipiano alla sorgente del Biberenbach. Pop: tre soggetti a imposte verso il 1430 e il 1465, 77 ab. nel 1800, 104 nel 1813, 191 nel 1850, 191 nel 1900, 173 nel 1950, 188 nel 2000. In diversi luoghi sono stati trovati resti di una o più villae rusticae di epoca romana. Qui passava anche la strada militare da Soletta a Oberwil bei Büren. Nel ME G. apparteneva alla signoria di Buchegg nel langraviato di Borgogna. La decima relativa a G. veniva percepita dal convento francescano di Soletta. Sul piano ecclesiastico G. fa capo a Oberwil bei Büren. L'aspetto originario del villaggio è piuttosto ben conservato: restano un magazzino del 1690, un mulino con corpo abitativo e fienile (nuovo edificio del 1819), oltre a una dimora del 1836. Nel 2000, quattro persone attive su cinque lavoravano fuori com., mentre nel villaggio stesso predominava ancora il settore primario.


Bibliografia
– F. Eggenschwiler, Die territoriale Entwicklung des Kantons Solothurn, 1916
– U. Wiesli, Geographie des Kantons Solothurn, 1969
– P. Lätt, Buchegg und die Buchegger, 1984, 29 sg.

Autrice/Autore: Othmar Noser / did