12/02/2007 | segnalazione | PDF | stampare

Bibern (SO)

Com. SO, distr. Bucheggberg. Villaggio lungo la strada, situato in un punto in cui la valle del Bibernbach si allarga; antico luogo di passaggio della strada che collegava la valle del Limpach a quella dell'Aar attraverso il Bucheggberg; (1366: ze Bibron). Pop: 122 ab. nel 1798, 222 nel 1850, 235 nel 1900, 229 nel 1950, 222 nel 2000. Ritrovamenti sparsi di reperti neolitici e romani. B. fece parte della signoria di Buchegg nel XIII e XIV sec., del baliaggio solettese di Bucheggberg dopo il 1391, e fino al 1798 dipese dall'alta giustizia bernese (giurisdizione di Zollikofen) e dalla bassa giustizia solettese (giurisdizione di Aetingen). Sul piano religioso fece capo alla parrocchia di Oberwil bei Büren fin da prima della Riforma. Dal XVII al XIX sec. B. fu spesso in conflitto con Bucheggberg (Soletta) e Leuzingen (Berna) per diritti d'acqua e di pascolo. Tre concerie con 12 fosse e un frantoio sono menz. nel 1836; prima di questa data la valle e la palude a nord di B. vennero bonificate e urbanizzate. In questo villaggio agricolo e artigianale, oltre la metà della pop. attiva lavora fuori com., spec. nella regione di Grenchen.


Bibliografia
– P. Lätt, Bucheggberg, 1994
– R. M. Kully, Solothurnische Ortsnamen, 2003, 206-209

Autrice/Autore: Peter Lätt / ato