08/09/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 
No 1

Eichrodt, Walther

nascita 1.8.1890 Gernsbach (Baden, D),morte 20.5.1978 MŘnchenstein, rif., cittadino ted., dal 1939 di Basilea. Figlio di August, ispettore forestale, e di Mathilde Kummer. ∞ Maria Nyffeler. In Germania studi˛ teol. (1908-14) a Bethel, Greifswald e Heidelberg, dove conseguý la licenza nel 1914. Nel 1918 ottenne l'abilitazione a Erlangen (Die Hoffnung des ewigen Friedens im alten Israel, 1920). Fu professore straordinario (1922-34) e ordinario di Vecchio Testamento e storia delle religioni all'Univ. di Basilea (1934-60). Pi¨ volte decano della facoltÓ di teol., E. fu rettore dell'Univ. di Basilea (1953). La sua Theologie des Alten Testaments (1933-39) in tre volumi, tradotta anche in inglese, si fonda sul concetto del patto e sottolinea il compito storico della teol. del Vecchio Testamento. L'opera rappresenta una delle voci pi¨ importanti all'interno della controversia sul valore teol. del Vecchio Testamento. Fu insignito del dottorato h.c. in teol. (Erlangen, 1927; Glasgow, 1951).


Bibliografia
– E. Jenni, Theologische Literaturzeitung, 85, 1960, 629-634; 95, 1970, 955-958 (entrambi con elenco delle op.)

Autrice/Autore: Thomas Willi / did