Valentiniano I

nascita 320/321 in Pannonia,morte 17.11.375 in Pannonia. Ufficiale, fu proclamato imperatore a Nicea nel febbraio del 364. Su richiesta dell'esercito, che esigeva un secondo imperatore, V. si fece affiancare dal fratello Valente (morte 378), che divent˛ imperatore d'Oriente, mentre V. regn˛ sulla parte occidentale. L'Impero dovette fronteggiare numerosi tentativi di invasione sul fronte settentrionale, in particolare da parte degli Alemanni. In seguito a un'incursione di questi ultimi (368), V. rinnov˛ la linea di difesa (Limes) e predispose della fortificazioni (Basilia) lungo il Reno, tra il lago di Costanza e Basilea e sull'Altopiano (Kloten), oltre a una serie di torri di guardia, i cui resti sono ancora visibili. Alcune iscrizioni attestano l'esistenza di tali costruzioni a Koblenz, Etzgen e Magden.


Fonti
– G. Walser, R÷mische Inschriften in der Schweiz, 2, 1980 (iscrizioni nn. 201, 202, 233)
Bibliografia
– R. Fellmann, La Suisse gallo-romaine, 1992, 334-340
SPM, 5, 2002, 70 sg.

Autrice/Autore: Gabrielle Duchoud / lsa