No 1

Pagnamenta, Filippo

nascita 7.12.1826 Golasecca (Lombardia),morte 11.7.1892 Milano, catt., di Sonogno. Figlio di Stefano, avvocato e Consigliere di Stato, e di Clara Guerra. Celibe. Militare di carriera di idee liberali, partecip˛ alla guerra del Sonderbund (1847) con il grado di sottotenente. Promosso tenente, nel 1848 prese parte alla prima campagna del Risorgimento it. nella colonna ticinese di volontari guidata da Natale Vicari e Francesco Simonetta. Capitano di Stato maggiore fed. (1852), nel 1855 partecip˛ alla distruzione della Tipografia del Gottardo di Faido nell'ambito del sollevamento armato dei radicali (Pronunciamento). Fu deputato liberale al Gran Consiglio ticinese (1855-56). In seguito partecip˛ alla campagna d'Africa nella legione straniera franc. (1856-58) e alla seconda guerra di indipendenza it. (1859) nell'esercito it., dove raggiunse poi il grado di maggiore generale (1880).


Opere
I miei pensieri sulla difesa dell'Italia, 1873
Archivi
– Stato di servizio del Ministero della guerra, 1889 (Fondo Diversi, presso ASTI)

Autrice/Autore: Pablo Crivelli