No 5

Pometta, Giuseppe

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 7.3.1872 Broglio (oggi com. Lavizzara), morte 30.3.1963 Bellinzona, catt., di Broglio. Figlio di Angelo, medico condotto, sindaco di Broglio e deputato al Gran Consiglio ticinese, e di Leopoldina Capponi. Fratello di Angiolo ( -> 1) ed Eligio ( -> 3). Abiatico di Daniele Capponi. ∞ Pia Molo, figlia di Emilio. Studi˛ lettere all'Acc. scientifico-letteraria di Milano. Fu poi docente di storia e it. alla scuola cant. di commercio di Bellinzona (1898-1931). Pres. di Lepontia (1896), fu redattore it. di Monat-Rosen (1902-28), rivista della Soc. degli studenti sviz., e collabor˛ con diversi periodici culturali. Fondatore del Circolo di cultura di Bellinzona, fu attivo in diverse ass. patriottiche, catt. e agricole. Gran parte della sua produzione storiografica, caratterizzata da un'erudizione scrupolosa, Ŕ contenuta nella serie Briciole di storia bellinzonese (1924-54).


Opere
Briciole di storia bellinzonese, 1977 (ed. in vol.; con notizie biografiche nell'intr.)
Archivi
– Fondo presso ASTI

Autrice/Autore: Marco Marcacci