No 2

Borrani, Siro

nascita 3.10.1860 Ascona, morte 30.7.1932 Ascona, di Brissago. Figlio di Carlo e di Giuseppina Pancaldi Molo; fu il quarto di dieci figli. Dopo gli studi al collegio Papio di Ascona frequentò il seminario di Como. Ordinato sacerdote nel 1885, fu prevosto di Campo Vallemaggia (1885-88) e di Losone (1888-1900). Recatosi a Roma, fu precettore della fam. dei principi Borghese. Rientrato in Ticino nel 1902, fu parroco di Comano, di Monte Carasso (1903-20) e di Verscio (1920-26). Dal 1904 al 1917 fu archivista della Curia di Lugano. Collaborò assiduamente al Bollettino storico della Svizzera it. e al Monitore ecclesiastico con contributi di storia religiosa locale.


Opere
Il Ticino sacro. Memorie religiose della Svizzera Italiana, 1896
Bibliografia
– G. Mondada, «Notizie e documenti moncarassesi. Una monografia inedita di S. Borrani», in BSSI, 1989, 59-62

Autrice/Autore: Rodolfo Huber