No 1

Fontana, Antonio

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 6.11.1784 Sagno, morte 7.12.1865 Besazio, catt., di Sagno. Figlio di Carlo e di Marta nata F. Compě la formazione scolastica al liceo Gallio di Como. Ordinato sacerdote ottenne il titolo di abate e intraprese a Como la carriera di insegnante di lat. e greco. In seguito fu nominato ispettore provinciale per le scuole elementari (1804-27), direttore del liceo di Brescia (1827-32), direttore generale dei ginnasi di Lombardia a Milano (1832-48). Fu autore di poesie occasionali e di scritti religiosi, ma il suo nome č legato soprattutto a vari manuali scolastici diffusissimi in Lombardia e nel Ticino, come la Grammatica pedagogica elementare della lingua it. (1828) e il Trattenimento di lettura pei fanciulli di campagna (1832), che ebbero numerose ristampe.


Bibliografia
– T. Caroni, Cenni sulla vita e sulle opere dell'abate A. Fontana, 1883
– M. Bernasconi, «La biblioteca Abate Fontana di Sagno», in Fogli, 8, 1988, 7-10

Autrice/Autore: Carlo Agliati