No 3

Catenazzi, Luigi

nascita 24.12.1783 Morbio Inferiore, morte 8.10.1858 Morbio Inferiore, catt., di Morbio Inferiore. Figlio di Ambrogio, medico, e di Teresa Pizzagalli. ∞ Marietta Gilardi. Di formazione giur., insegnò lettere it. al liceo Gallio di Como, di cui fu pure direttore. Fu inoltre vicedirettore del regio ginnasio-liceo di Como e direttore generale delle scuole lariane. Autore di alcuni Elogi di comaschi illustri, fu in rapporti di studi e amicizia con Giovan Battista Giovio, Alessandro Volta, Ugo Foscolo, Vincenzo Monti. Nel cant. fu deputato alla Costituente del settembre 1814, dove lesse un coraggioso Discorso sopra la necessità di stabilire la separazione de' poteri nella Costituzione del cant. Ticino, poi dato alle stampe nello stesso anno. La passione con cui seguì le vicende ticinesi è testimoniata dal Quadro politico del Cant. Ticino dal 1830 al 1855, di ispirazione antiradicale, pubblicato anonimo da Cesare Cantù in appendice alla terza edizione della Storia della città e della diocesi di Como (1856).


Bibliografia
Gazzetta Ticinese, 10.10.1858
– G. Martinola, Il pensiero politico ticinese dell'Ottocento, 1967, 100-110

Autrice/Autore: Fabrizio Panzera