Misery

Ex com. FR, dal 1997 parte del com. M.-Courtion, situato sulla strada Friburgo-Avenches; (1176: Misirie; antico nome ted.: Miserach). Pop: 148 ab. nel 1811, 174 nel 1850, 259 nel 1900, 220 nel 1950, 379 nel 1990. Sono stati rinvenuti reperti dell'epoca romana e tombe dell'alto ME. M. fece parte della signoria di Montagny, delle Anciennes Terres ("bandiera" dell'H˘pital) e dei distr. di Avenches (dal 1798) e Friburgo (1803-48). Nel 1243/44 Petrus Rich di Friburgo acquist˛ il villaggio da Aymon de Montagny e nel 1287 una parte pass˛ nelle mani della commenda gerosolimitana di Friburgo. Nel 1460 Petermann de Faucigny acquist˛ da Antoine Saliceto la fortezza di M. con l'annessa tenuta e nel 1489 i beni e i diritti della commenda. La fortezza, di origine medievale e ornata da dipinti murali risalenti al 1470-80, fu riattata all'inizio del XVIII sec.; la cappella fu costruita prima del 1482 e riedificata poco prima del 1713. M. ha sempre fatto capo alla parrocchia di Courtion. Nel villaggio si praticano l'allevamento e diversi tipi di colture. Nel 1554 Ŕ attestata una locanda. Il forno pubblico, risalente al XIX sec., fu demolito nel 1987. Prima dell'aggregazione M. faceva parte della circoscrizione scolastica di Courtion.


Bibliografia
– S. Jńggi, Die Herrschaft Montagny, 1989
MAS FR, 4, 1989, 242-255

Autrice/Autore: Marianne Rolle / ava