Tutti gli articoli:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
(prime lettere della voce cercata)
 
   





02/2018

Sette anni di presidenza

Dopo sette anni di attività a favore del DSS, Martine Brunschwig Graf ha compiuto la sua missione e si è congedata da noi. Presidente della Fondazione DSS dal 2011 al 2016, è stata la quinta e ultima persona a rivestire questa funzione, e nel 2017 la prima a presiedere la nuova commissione del DSS in seno all’Accademia svizzera di scienze umane e sociali.

Come ci ha svelato lei stessa, il primo incontro di M. Brunschwig Graf con il DSS ebbe luogo una ventina di anni fa, in occasione di una presentazione del progetto al Salone del libro di Ginevra. Benché già all’epoca avesse risvegliato la sua curiosità e il suo interesse, non avrebbe mai immaginato fino a che punto l’opera le sarebbe diventata familiare!

Con il senso di responsabilità nei confronti della cosa pubblica che la caratterizza, l’ex Consigliera nazionale si è messa al timone della fondazione in un momento delicato e cruciale per il DSS. La pubblicazione dell’edizione a stampa era in dirittura d’arrivo, ma i contorni del futuro dizionario non erano ancora ben delineati. M. Brunschwig Graf ci ha creduto e si è impegnata con costanza e determinazione, insieme ai membri del consiglio di fondazione e all'equipe del DSS, affinché il progetto di un nuovo dizionario digitale diventasse realtà. 

Le esprimiamo la nostra gratitudine per la sua fruttuosa attività, nonché per la fiducia e l’accompagnamento attento e sensibile lungo tutto il suo mandato.

 

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Share by email