Tutti gli articoli:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
(prime lettere della voce cercata)
 
   

05/2015

Ernst Rüesch (1928–2015)

Abbiamo appreso con dispiacere la notizia della scomparsa, all’età di quasi 87 anni, a seguito di un incidente di Ernst Rüesch. Oltre a rivestire importanti cariche politiche e militari, dal 1993 al 1996 presiedette pure il Consiglio di fondazione del Dizionario storico della Svizzera (DSS).

All’epoca, i redattori avevano generalmente pochi contatti con i membri del Consiglio di fondazione. Il primo vero incontro ebbe luogo nel 1995, quando la Consigliera federale Ruth Dreifuss, ministro competente per il DSS, manifestò il desiderio di rendere visita alla redazione centrale. Fu quindi chiesto a ogni redattore di descrivere brevemente (in tre minuti al massimo) un aspetto del proprio lavoro, impresa che si rivelò difficile per alcuni. Vedendo il presidente rabbuiarsi in volto (Ernst Rüesch era tutt’altro che paziente !), riuscii a illustrare la mia attività in meno di tre minuti, ciò che mi valse la sua simpatia per gli anni a venire.

Anche dopo aver terminato il suo mandato, Ernst Rüesch rimase fedele al DSS, partecipando regolarmente alle presentazioni in occasione dell’uscita dei vari volumi. I collaboratori che l’hanno conosciuto serberanno il ricordo di un presidente energico, che seppe guidare il DSS in una fase preparatoria non priva di difficoltà.

Lucienne Hubler, ex redattrice del DSS

Share on Facebook Share on Twitter Share on Google Share by email